SOMMARIO
ITALIA  MARCHE  ANCONA


Aeroporto
Aeroporto Ancona Falconara
ANCONA
071 28271
http://www.aeroportomarche.com/

Provincia di Ancona

I primi insediamenti ad Ancona, risalgono all'età del bronzo e del ferro. Successivamente i greci ed piceni colonizzarono il territorio, mentre i galli senoni si stanziarono a nord dell'esino. Nel 295 a.C. arrivarono i romani e fondarono molte nuove città.

Alla caduta dell'Impero Romano d'Occidente il territorio rimase tra i possessi dell'Impero Romano d'Oriente e fece parte della Pentapoli marittima. Dopo un breve periodo sotto il dominio longobardo, nel 774 d.C. la zona fu donata da Carlo Magno allo Stato della Chiesa.

Con l'istituzione del Sacro Romano Impero fu creata la Marca di Ancona, che comprese quasi tutta l'odierna regione Marche. A partire dall'anno 1000 la Marca di Ancona iniziò un cammino verso l'indipendenza e si scontrò così più volte con il Sacro Romano Impero, che tentò ripetutamente di ristabilire il suo effettivo potere. La Marca anconitana fu confermata nelle Costituzioni egidiane del 1357, emanate dal cardinale Egidio Albornoz.

Il turismo ha una sua importanza, non tanto per l'alto numero di persone che si imbarcano, che in realtà spesso non escono dall'area portuale, ma per la spiaggia di Portonovo, dotata di alberghi e campeggi.

Il settore alberghiero, ha infatti, aperto la strada ad un concreto sviluppo nel settore turismo, soprattutto in considerazione dell'amplissima gamma e ricchezza nell'offerta storico-culturale, naturalistica, balneare, e dell'intrattenimento che già la sola città può offrire, e che comporta ogni anno la presenza di un gran numero di turisti da tutto il mondo.